Header Top
Logo
Mercoledì 22 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: a Milano si parla di operazione ‘Craxi 2’ contro di me

colonna Sinistra
Mercoledì 13 marzo 2013 - 12:20

Berlusconi: a Milano si parla di operazione ‘Craxi 2’ contro di me

(ASCA) – Roma, 13 mar – ”Ora, anche se i miei avvocati sonodi contrario avviso, io non voglio credere che i miei giudicistiano correndo verso una condanna prestabilita. Nonostantetutto mi aspetto ancora giustizia, almeno da questa corte”.

Cosi’ si esprime Silvio Berlusconi, intervistato a Panorama,sul giudizio d’appello attualmente in corso a Milano suidiritti Mediaset.

In quel procedimento, in primo grado, Berlusconi e’ statocondannato a 4 anni di reclusione piu’ 5 di interdizione daipubblici uffici. Panorama gli chiede se abbia paura che unacondanna definitiva possa confermare quel risultato. L’expremier non risponde direttamente: ”Corre voce che nelpalazzo di giustizia di Milano si parli espressamente e senzavergogna di una ‘operazione Craxi 2’. Non sono riusciti aeliminarmi con il mezzo della democrazia, le elezioni, e oratornano a provarci attraverso questo uso della giustizia afini di lotta politica. Sanno che sono io il vero ostacolosulla strada della sinistra”.

Berlusconi fa alcune riflessioni anche su AlessandraGalli, presidente del collegio. Con la sorella Carla, a suavolta giudice a Milano, Alessandra Galli e’ l’erede di Guido,il pubblico ministero milanese che fu una delle grandivittime del terrorismo rosso: il 19 marzo 1980 un commando diPrima linea gli sparo’ tre colpi di fronte all’aula 309 dellaStatale di Milano, dove insegnava criminologia. Berlusconiafferma: ”Conosco la terribile tragedia che ha toccato ladottoressa Galli. Spero non voglia emettere una sentenzaassolutamente infondata perche’ contraria alla realta’: unasentenza che puo’ essere motivata soltanto da un pregiudiziopolitico che arrivi allo stravolgimento della realta”’.

com-ceg/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su