Header Top
Logo
Mercoledì 22 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Zanda, nessun Aventino dal Pdl, fiducioso su avvio legislatura

colonna Sinistra
Martedì 12 marzo 2013 - 20:49

Governo: Zanda, nessun Aventino dal Pdl, fiducioso su avvio legislatura

(ASCA) – Roma, 12 mar – ”Ne’ l’Aventino ne’ nessuno deglialtri sette colli e’ stato mai nominato”. E’ con questeparole che il senatore Luigi Zanda del Pd, al terminedell’incontro con i rappresentati del Pdl per unaricognizione di metodo nell’elezione delle caricheistituzionali e in particolare dei presidenti delle dueCamere avviate dai democratici, allontana l’ipotesi di unirrigidimento da parte del Pdl alla luce degli avvenimentigiudiziari che stanno coinvolgendo Silvio Berlusconi.

Al contrario, da Zanda giunge un’affermazione dipositivita’: ”Alla fine di questa prima giornata, con gliincontri con M5S e Pdl percepisco un clima positivo. E’ lalegislatura che, sia pure con maggiore fatica rispetto adaltre occasioni, si avvia, mi sembra si stia avviando,vedremo nei prossimi giorni”.

”Per questo avvio di legislatura noi del Pd abbiamopensato che fosse giusto iniziare sulle regole del gioco – hapoi spiegato Zanda -. Abbiamo escluso da questi colloqui ogniquestione relativa relativa a nomi, singole cariche, governo,maggioranza di governo. Il primo adempimento del Parlamentoe’ costituire gli uffici di presidenza. E’ questa la nostrapremura”.

La delegazione del Pd era costituita da Lugi Zanda, RosaCalipari, Davide Zoggia, quella del Pdl da Lucia Malna e daSimone Baldelli.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su