Header Top
Logo
Giovedì 27 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Veneto: Zaia, Luzzatto testimone cultura antirazzista

colonna Sinistra
Lunedì 11 marzo 2013 - 12:08

Veneto: Zaia, Luzzatto testimone cultura antirazzista

(ASCA) – Venezia, 11 mar – ”Alla vigilia dell’elezione delsuo successore, voglio ringraziare di cuore il presidenteuscente della Comunita’ ebraica di Venezia, Amos Luzzatto,per lo straordinario servizio reso in questi anni e per ilgrandissimo contributo intellettuale, morale ed umano che hasaputo dare alla crescita non solo delle nostre comunita’veneziana e veneta, ma di tutto il Paese”. Lo sottolinea ilpresidente della Regione Veneto, Luca Zaia, alla vigiliadell’elezione del nuovo presidente della Comunita’ ebraica diVenezia. Il nuovo Consiglio della Comunita’ e’ stato elettola scorsa settimana e deve ora scegliere il successore diLuzzatto, non piu’ ricandidatosi per limiti di eta’. Luzzatto (85 anni), informa una nota della Regione, e’stato per otto anni presidente dell’Unione delle Comunita’ebraiche italiane (1998-2006) e presidente della Comunita’ diVenezia dal 2010. Medico, intellettuale e apprezzatoebraista, Luzzatto ha sempre sostenuto il dialogo e si e’sempre opposto sul piano culturale ai rigurgiti di ideologierazziste.

”Colgo l’occasione – prosegue Zaia – per ricordare alcunidegli insegnamenti di Luzzatto. Il primo e’ che sul razzismo,purtroppo, non si puo’ mai abbassare la guardia. Basta vederela diffusione dei siti antisemiti su internet per rendersiconto della gravita’ di un problema ch va combattuto con ildialogo, la conoscenza reciproca e la difesa delleminoranze”.

”Direttamente connessa – secondo Zaia – e’ l’intuizioneavuta da Luzzatto, quando ancora l’integrazione europea nonera cosi’ avanzata come oggi, che, in Europa, siamo tuttiminoranza. A maggior ragione nel mondo globalizzatorispettare le minoranze e’ indispensabile per poter chiedere’agli altri’ il rispetto delle nostre tradizioni e dellanostra identita”’.

”Fondamentale – conclude Zaia – e’ infine anche la suasottolineatura dell’importanza, per tutti, della nascitadello Stato di Israele. Luzzatto si colloca quindi di dirittotra quanti hanno fatto grande la storia dell’ebraismo nelVeneto e nel mondo”. com/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su