Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Cisl: domani via a fusione tra strutture di Firenze e Prato

colonna Sinistra
Lunedì 11 marzo 2013 - 11:11

Cisl: domani via a fusione tra strutture di Firenze e Prato

(ASCA) – Firenze, 11 mar – La Cisl unisce le strutture diFirenze e Prato. La decisione sara’ sancita domani mercoledi’a Calenzano (a meta’ strada tra le due citta’) dove e’ inprogramma il primo Congresso territoriale Cisl Firenze ePrato.

Si tratta di una novita’ assoluta perche’ Prato, anche primadi diventare provincia, ha sempre avuto una sua strutturaterritoriale Cisl.

La nuova Cisl di Firenze e Prato avra’ oltre 73 mila iscritti(57.860 a Firenze, 15.357 a Prato) 3/5 dei quali lavoratoriattivi (43.617 a fronte di 29.600 pensionati) e nasce altermine di un percorso congressuale che ha gia’ visto tuttele categorie Cisl di Firenze e di Prato creare una strutturaunica, con l’elezione di una sola segreteria. Cosi’ avverra’anche al termine del congresso territoriale Cisl, cheeleggera’ un solo Consiglio Generale composto di 84 membri(contro i 160 che componevano i due Consigli di Firenze e diPrato), una sola segreteria e un solo segretario generale. Isegretari generali uscenti sono Roberto Pistonina per Firenzee Marco Bellandi per Prato.

La fusione si inquadra nella riforma organizzativa Cisllanciata a livello nazionale e punta a rendere disponibilipiu’ operatori per i posti di lavoro e il territorio. Alivello nazionale si passera’ cosi’ da 114 struttureterritoriali a 76. afe/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su