Header Top
Logo
Venerdì 17 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Fassina(Pd), no a Pdl o tecnici. Renzi? Basta ‘unti da Signore’

colonna Sinistra
Giovedì 7 marzo 2013 - 11:04

Governo: Fassina(Pd), no a Pdl o tecnici. Renzi? Basta ‘unti da Signore’

(ASCA) – Roma, 7 mar – ”Non siamo disponibili ad alcunaccordo con il Pdl. Se non ci sono le condizioni per fare ungoverno di cambiamento con il M5S si deve tornare alleelezioni”. Questa la posizione di Stefano Fassina,responsabile economico del Pd, ospite di ”24 Mattino” suRadio 24. ”Nel pacchetto degli 8 punti – ha aggiunto Fassina – cisono proposte che il Pdl ha sempre rigettato come la leggesul conflitto di interessi e misure serie anti corruzione.

Berlusconi e’ indagato per compravendita di parlamentari,reato gravissimo. Il Pdl con Berlusconi non ha lacredibilita’ innanzitutto morale per essere interlocutore inuna fase di cambiamento”. Fassina guarda invece al movimentodi Grillo: ”Il programma di Bersani e’ rivolto alParlamento. Ci sono risposte a domande che il M5S haintercettato, si confrontino e si assumano le lororesponsabilita’. Altrimenti i cittadini valuteranno chi vuolerisolvere i problemi e chi vuole solo cavalcare solo laprotesta. Pero’ non siamo disponibili ad alcun accordo colPdl, in qualunque forma venga presentato, governo tecnico,del presidente, di larghe intese. Se non ci sono lecondizioni per fare un governo di cambiamento e si vuoletentare con un governo che continua con l’agenda Monti,sonoramente bocciata dagli elettori, allora dico che e’meglio si torni alle elezioni”.

Fassina poi ha attaccato duramente l’analisi di MatteoRenzi che oggi in un’intervista al ”Messaggero” ha detto”ho perso le primarie ma forse avrei vinto alle urne’: ”Noncredo sia un’analisi fondata – ha detto Fassina -. Renzi haperso le primarie con un programma che era sostanzialmentel’agenda Monti. L’agenda Renzi e’ stata travolta dalrisultato elettorale. E’ una leggenda metropolitana che conlui andremmo meglio. Forse potremmo intercettare qualchesparuto elettore piu’ attento ai costi della politica, ma sulpiano economico e sociale la proposta di Renzi si e’dimostrata nettamente minoritaria. A me piacerebbe parlare dianalisi, non di persone. Questa scorciatoia per cui entra incampo un altro ”Unto del Signore” la trovo povera diprospettive e risultati immediati. Lui e’ l’Unto del Signorenella propaganda con cui viene raccontato ma se pensiamo chemettiamo uno giovane bello e brillante e risolviamo iproblemi siamo fuori strada”.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su