Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • IdV: Caforio,compravendita voti? Normale respingere proposta degradante

colonna Sinistra
Mercoledì 6 marzo 2013 - 12:43

IdV: Caforio,compravendita voti? Normale respingere proposta degradante

(ASCA) – Roma, 6 mar – ”Ritengo di aver agito nella pienanormalita’. Credo sia un atto dovuto rifiutare un’offertadegradante” come quella di cambiare ‘casacca’ politica perconvenienza. Il senatore Giuseppe Caforio spiega con questesemplici parole il suo gesto di rifiuto, nella passatalegislatura, delle proposte che gli avrebbe formulato ilsenatore Sergio De Gregorio, secondo quanto dichiarato delresto ai magistrati anche da quest’ultimo. La sera dopo aver incontrato De Gregorio, ”ne parlai solocon mia moglie e il mattino successivo, come mi sembravalogico e normale, ho consegnato la cassetta con il colloquioregistrato al segretario del mio partito, cioe’ a Di Pietro -ricorda ancora Caforio nel corso di una conferenza stampa -.

La cosa fini li’, cioe’ non se ne parlo’ piu’ (anche se lacassetta venne consegnata in seguito alla Procura dellaRepubblica, come sottolinea in conferenza il capogruppo,Felice Belisario)”. ”Insomma non abbiamo sfruttatomediaticamente questo fatto – si rammarica Belisario -neanche successivamente quando con i casi Scilipoti e Razzici avrebbe anche fatto comodo farlo. Forse non ne abbiamoparlato per il semplice fatto che siamo persone per bene, cheriteniamo normale comportarci come ha fatto Caforio. Forse e’stato un errore che l’IdV non abbia rimarcato fino in fondoquesto comportamento. L’Italia dei Valori non e’ il partitodei Scilipoti e dei Razzi, ma principalmente di Caforio e ditanti altri per bene come loro”.

”Quello che mi preoccupa – ha concluso Caforio – e’ cheil mio comportamento sia considerato come una rarita”’.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su