Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sicilia: Bonanni, giusto abolire province ma attenti a lavoro e servizi

colonna Sinistra
Lunedì 4 marzo 2013 - 19:00

Sicilia: Bonanni, giusto abolire province ma attenti a lavoro e servizi

(ASCA) – Roma, 4 mar – ”La decisione della Regione Siciliadi sopprimere le province, con la contestuale previsione deiconsorzi di comuni, e’ certamente una svolta positiva, acondizione naturalmente che questa necessariariorganizzazione valorizzi le competenze e leprofessionalita’ dei tanti lavoratori che svolgono unafunzione di servizio per la comunita”’. Lo sottolinea in unadichiarazione il Segretario Generale della Cisl, RaffaeleBonanni. ”Da anni la Cisl sostiene che le province e tutte lesocieta’ collegate devono essere soppresse, riducendo i costiabnormi e scandalosi della gestione di questi enti chegravano solo sulla collettivita’. Ma tutto deve avvenirenella massima trasparenza, senza penalizzare i lavoratori.

Sopprimere le province non deve significare cancellare iservizi per le imprese ed i cittadini. Non possiamo buttareil bambino e l’acqua sporca. Noi chiediamo – conclude Bonanni- che la riorganizzazione deve consentire un miglioreutilizzo delle persone, attraverso una ricollocazione deilavoratori che tenga conto dei bisogni delle imprese, delterritorio e dei cittadini. Per questo la Cisl chiede subitol’apertura di un tavolo di confronto in Sicilia ed in tuttele regioni che intendono abolire le province”. com/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su