Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Napoli: 2 anni e 8 mesi a Lavitola per tentata estorsione a Berlusconi

colonna Sinistra
Lunedì 4 marzo 2013 - 15:47

Napoli: 2 anni e 8 mesi a Lavitola per tentata estorsione a Berlusconi

(ASCA) – Napoli, 4 mar – Per tentata estorsione ai danni diSilvio Berlusconi Valter Lavitola e’ stato condannato a dueanni ed otto mesi dal gup del Tribunale di Napoli, FrancescoCananzi. La sentenza e’ stata pronunciata oggi, al terminedel processo con rito abbreviato. Il pubblico ministero avevachiesto quattro anni di carcere per l’ex editoredell’Avanti.

Secondo l’accusa Lavitola, tento’ di ottenere daBerlusconi la somma di 5 milioni di euro in cambio del suosilenzio.

Lavitola risulta indagato anche nell’ambito dell’inchiestaavviata dalla Procura napoletana sulla presunta compravenditadi parlamentari finalizzata alla caduta del Governo Prodi.

Sarebbe stato proprio Lavitola a rivelare l’esistenza dirapporti fra Berlusconi e De Gregorio in riferimento allapresunta compravendita dell’ex senatore Idv, poi passato alPdl. Un passaggio di campo che sarebbe stato ricompensatodall’ex Premier con tre milioni di euro. L’avvocato difensore di Lavitola ha bollato la sentenzaper tentata estorsione come ”priva di qualsiasi ancoraggiocon la realta”’.

Bor/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su