Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: M5S, nessuna fiducia a un esecutivo dei partiti

colonna Sinistra
Lunedì 4 marzo 2013 - 18:41

Governo: M5S, nessuna fiducia a un esecutivo dei partiti

(ASCA) – Roma, 4 mar – ”Il Movimento 5 Stelle non dara’ fiducia a un governo dei partiti. Questi sono i partiti per i quali abbiamo fatto una campagna elettorale chiamata ‘Tsunami’. Chi ci ha votato e’ consapevole della posizione che non e’ mai stata nascosta. Il governo lo individuera’ il presidente Napolitano”. Lo afferma Vito Crimi, neo capogruppo al Senato del Movimento 5 Stelle, in conferenza stampa al termine della riunione dei parlamentari grillini. ”Valuteremo alla Camera e al Senato” se dare voto contrario o astenersi sul voto di fiducia al governo. In caso di esecutivo tecnico? ”Non sta a noi individuare il governo. Quando una proposta ci sara’ concreta la valuteremo. Qualunque proposta alternativa ai partiti la valuteremo”, ha quindi precisato. ”Oggi – ha spiegato Crimi – si e’ conclusa questa due giorni di incontri. Uno degli atti fondamentali e’ stato quello di individuare mediante elezione i primi due capigruppo temporanei, perche’ tra le tante regole che ci siamo dati per cambiare la prassi una e’ quella di individuare i capigruppo pro tempore. Saremo anche portavoce dei gruppi con la stampa”. Il capogruppo del Senato e’ stato eletto con ”34 preferenze su 54”, fa sapere lo stesso Crimi. Mentre quello della Camera, Roberta Lombardi, ”con 37 voti su 109 e c’erano una decina di proposte”. Da parte sua, la neoeletta capogruppo alla Camera Roberta Lombardi, ha affermato: ”E’ un dato di fatto che alcuni strumenti come l’assenza di vincolo di mandato o i rimborsi elettorali, nati per garantire la tutela della liberta’, sono diventati strumenti perversi. Questo e’ un fatto”. ceg/fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su