Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lombardia: prima insediamento Maroni, poi giunta e primo consiglio

colonna Sinistra
Mercoledì 27 febbraio 2013 - 14:36

Lombardia: prima insediamento Maroni, poi giunta e primo consiglio

(ASCA) – Milano, 27 feb – Prende il via la decima legislaturain Regione Lombardia dopo le elezioni regionali del 24-25febbraio. Roberto Maroni, uscito vincente dal voto, sara’proclamato presidente dall’ufficio centrale regionale nonappena verificata la regolarita’ dei verbali elettorali. AUmberto Ambrosoli, candidato presidente arrivato secondo,spetta di diritto un seggio tra i banchi dell’opposizione. Mal’insediamento del nuovo consiglio regionale e’ l’ultimatappa di un fitto calendario. Il primo organismo a costituirsi e’ la giunta regionale.

Tocchera’ al neo presidente Maroni comporre la sua squadra digoverno entro 10 giorni dalla sua proclamazione. La giuntacontera’ al massimo 16 assessori, numero che comprende ilVice Presidente, e non piu’ di 4 Sottosegretari. Il primoatto politico di Maroni sara’ quello di illustrare alconsiglio regionale il proprio programma di governo,operazione questa da compiersi entro 15 giorni dallaformazione della nuova giunta. Entro la prima seduta del consiglio dovranno poi formarsii gruppi consiliari: ciascun consigliere deve dichiarare aquale gruppo intende far parte, e ogni partito dovra’nominare il proprio capogruppo. Ciascun gruppo dovra’ essereformato da almeno tre consiglieri. Chi decide di non entrarea far parte di nessun gruppo, risultera’ iscritto al gruppomisto. La prima seduta del consiglio provinciale sara’convocata dal presidente del consiglio uscente tra il 10mo eil 15mo giorno dalla proclamazione di tutti gli eletti. fcz/sam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su