Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Martedì 26 febbraio 2013 - 15:02

Regionali: Zingaretti e Maroni avanti

(ASCA) – Roma, 26 feb – Secondo la prima proiezione elaborata dall’Istituto Piepoli per Rai, nella Regione Lazio Nicola Zingaretti del Pd sarebbe il nuovo presidente con il 38,8% seguito dal candidato del centrodestra Francesco Storace con il 29,9%. Piu’ indietro dal candidato del M5S, Davide Barillari, con il 20%. Il Pd si attesta al 24%, Lista Zingaretti al 6,3%, Sel al 2,8%, Partito Socialista Italiano all’1,7%, Centro democratico all’1,6%. Per la corsa al Pirellone, il candidato del centrodestra, Roberto Maroni, sarebbe in testa con il 43% delle preferenze a fronte del 35,6% attribuito al candidato del centrosinistra, Umberto Ambrosoli. La coalizione intorno al candidato del centrodestra, Roberto Maroni, avrebbe conquistato il 44,3% delle preferenze a fronte del 33,2% attribuito alla coalizione che fa capo al candidato del centrosinistra, Umberto Ambrosoli. La coalizione del Movimento 5 stelle avrebbe al momento conquistato il 15,4% dei voti seguita da quella che ruota intorno al candidato centrista, Gabriele Albertini, con il 4,5%. Alle altre liste, infine, e’ attribuito un totale dell’1,6% dei voti. Il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Molise, Paolo Di Laura Frattura, risulta al momento in testa con il 42,1% a fronte del 24,1% attribuito al candidato del centrodestra, Angelo Michele Iorio. Il candidato del Movimento 5 stelle, Antonio Federico, risulta al momento terzo con il 19,1% dei voti. red/int

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su