Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Ruffato, piu’ che commenti servono riflessioni

colonna Sinistra
Martedì 26 febbraio 2013 - 13:50

Elezioni: Ruffato, piu’ che commenti servono riflessioni

(ASCA) – Venezia, 26 feb – ”Credo che in questo momento,alla luce di quanto accaduto, piu’ che commenti servanoriflessioni. Sia da parte dei vinti che dei vincitori”. Loafferma in una nota post elettorale il presidente delConsiglio regionale del Veneto Clodovaldo Ruffato. Il qualeesprime ”innanzitutto un doveroso ringraziamento aglielettori veneti per la loro partecipazione al voto. L’offertapolitica era ampia – ricorda – e in grado quindi dirappresentare ogni sensibilita’ e orientamento, eun’affluenza dell’81,6% alle urne, 6,5 punti in piu’ rispettoalla media nazionale, dimostra la volonta’ dei veneti aricondurre domande e disagi all’interno del contesto politicoed istituzionale”.

Quanto ai risultati Ruffato sottolinea la grande rimontaeffettuata dal presidente Silvio Berlusconi ”al quale hannodovuto rendere onore anche gli avversari piu’ duri”riconoscendo la sua straordinaria capacita’ di mobilitarel’elettorato moderato e di coglierne umori e speranze. ”L’esultanza per il risultato – aggiunge Ruffato – non devepero’ diventare un albi per accantonare quel processo dirinnovamento, di radicamento sul territorio, di apertura econfronto con gli attori economici e sociali, avviato dal Pdlnegli ultimi mesi dello scorso anno e poi inevitabilmenteaccantonato con l’approssimarsi della campagna elettorale”.

”Il modo migliore per ringraziare Berlusconi per il suogeneroso sforzo e’ infatti quello di impegnarci a daresolidita’, continuita’ e forza al suo progetto politico”.

Grande attenzione, per il presidente del Consiglio regionale,va anche riservata al risultato del movimento Cinque Stelle,diventato al suo debutto il primo partito italiano e veneto.

”Nel suo successo – avverte – dobbiamo cogliere ledimensioni di una protesta che sfocia nell’indignazione neiconfronti del sistema dei partiti, delle posizioni di renditae di potere che ha generato, del distacco edell’impermeabilita’ che ha prodotto tra istituzioni ecittadini: tutte situazioni che l’aggravarsi della crisieconomica e dei suoi effetti sociali hanno reso ancora piu’intollerabile e che occorre quindi affrontare e risolvere conestrema determinazione”.

L’ultima riflesione Ruffato la riserva ai risultati regionaliche hanno interessato Pdl e Lega, modificando i consensiottenuti dai due partiti nelle precedenti consultazioni. ”Miauguro – conclude a tal proposito il presidente – che ilnuovo rapporto di forza, di cui qualcuno gia’ invita aprendere atto, non metta in discussione ma rafforzi semmai lacollaborazione e l’impegno che insieme abbiamo assunto per ilgoverno di questa Regione”.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su