Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Acli, politica sia responsabile. Costruisca Italia del futuro

colonna Sinistra
Martedì 26 febbraio 2013 - 20:58

Elezioni: Acli, politica sia responsabile. Costruisca Italia del futuro

(ASCA) – Roma, 26 feb – Un appello alla ”responsabilita”’capace di ”trasformare il rischio ingovernabilita’ inoccasione per costruire l’Italia del futuro”. Lo rivolgono”a tutte le forze politiche, vecchie e nuove” leAssociazioni cristiane lavoratori italiani (Acli),nell’ambito del ”quadro preoccupante”, ma anche ”dellechiare indicazioni” emersi dalle elezioni legislativeitaliane. Lo si legge in una nota a firma del presidenteAcli, Gianni Bottalico. ”Il Paese chiede ed ha bisogno di essere governato, toccaalla politica trovare i modi”, scrive Bottalico,sottolineando come alla luce dei recenti risultati elettorali”occorre che tutte le forze politiche rappresentate nelnuovo parlamento compiano uno sforzo per assicurare ungoverno al Paese ed una normale dialettica parlamentare”.

Invito rivolto, in particolare, alla ”coalizione primaclassificata Pd-Sel, che sebbene non disponga di unamaggioranza al Senato, ha la responsabilita’ di indicareun’ipotesi di governo con cui confrontarsi con gli altri trepoli: quello di centro destra, quello di centro e quellorappresentato dal Movimento Cinque Stelle”. Secondo il presidente Acli, infatti, ”vista la gravita’della situazione economica e sociale del Paese, tutte leforze politiche devono concorrere a far emergere il meglioper il Paese da una situazione oggettivamente complicata.

Un’impresa – sostiene ancora Bottalico – non impossibile, sesi sapranno mettere al centro dell’attenzione e dell’azionedi governo quei chiari messaggi che vengonodall’elettorato”. Tali messaggi, secondo Acli, ”si possonocosi’ riassumere: una richiesta perentoria di serieta’ e dietica nella politica; la priorita’ alla lotta alla crisi sulpiano economico e sociale, a cominciare dal lavoro; unarevisione ed una attenuazione delle politiche di austerita’per eliminarne gli effetti recessivi sull’economia; unmaggior impegno per la coesione sociale e la riduzione delledisuguaglianze; la necessita’ inderogabile di cambiamentodella legge elettorale”, conclude la nota del presidenteBottalico. stt/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su