Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Trenitalia, sconti per elettori che si spostano in treno

colonna Sinistra
Venerdì 22 febbraio 2013 - 15:28

Elezioni: Trenitalia, sconti per elettori che si spostano in treno

(ASCA) – Roma, 22 feb – Tariffe speciali per chi si spostacon Trenitalia in occasione delle prossime elezioni politiche(Camera dei Deputati e Senato della Repubblica, domenica 24 elunedi’ 25 febbraio), elezioni regionali (Lombardia, Lazio eMolise, 24 e 25 febbraio) e per i referendum indetti inalcuni comuni del Veneto (10 e 11 febbraio). Gli elettori chesi recheranno in treno nella localita’ del seggio nella qualesono iscritti, annuncia Trenitalia, societa’ delle Fs, in unanota, potranno ottenere, esclusivamente per viaggi di andatae ritorno in 2* classe e livello Standard dei Frecciarossa,riduzioni del 70% rispetto al prezzo Base dei trenimedia-lunga percorrenza nazionale (Frecciarossa,Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, IntercityNotte eEspressi) e servizio cuccette. Per i treni Regionali e’prevista una riduzione del 60% sul prezzo del biglietto. Gli elettori che si trovano all’estero potranno usufruiredella tariffa ”Italian Elector” (viaggi internazionalida/per l’Italia).

Per ottenere le riduzioni gli elettori dovranno recarsinelle biglietterie e nelle agenzie di viaggio convenzionateesibendo un documento d’identita’ e la tessera elettorale.

Per il viaggio di ritorno e’ necessaria la timbratura dellatessera elettorale che attesti l’avvenuta votazione. Questidocumenti, insieme ai biglietti relativi al viaggio di andatae ritorno, dovranno essere esibiti al personale di Trenitaliache effettua i controlli.

L’agevolazione si applica esclusivamente per viaggieffettuati in un periodo massimo di 20 giorni.

Per le elezioni del 24 e 25 febbraio il viaggio di andata nonpuo’ essere quindi effettuato prima del 16 febbraio e quellodi ritorno oltre il 7 marzo. Per i referendum in Veneto (10 e11 febbraio) il viaggio di andata non puo’ essere effettuatoprima del 2 febbraio e quello di ritorno oltre il 21febbraio. Il periodo di 20 giorni e’ esteso a due mesi per iviaggi internazionali. Il viaggio di andata puo’ quindiessere effettuato al massimo un mese prima del giorno diapertura del seggio elettorale e quello di ritorno al massimoun mese dopo il giorno di chiusura del seggio stesso.

Informazioni di dettaglio sulle norme che disciplinano l’usodello speciale biglietto ferroviario previsto per leconsultazioni elettorali sono disponibili sul sito webtrenitalia.com nelle biglietterie Trenitalia e nelle agenziedi viaggio abilitate.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su