Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Sanita’: Cgil e Fp, ripensamento di Monti e Balduzzi e’ tardivo

colonna Sinistra
Giovedì 21 febbraio 2013 - 18:32

Sanita’: Cgil e Fp, ripensamento di Monti e Balduzzi e’ tardivo

(ASCA) – Roma, 21 feb – ”Le proposte di Monti sulla sanita’si scontrano con la dura realta’ dei tagli e dei ticket chehanno colpito il Servizio sanitario nazionale: 30 miliardi in5 anni, 20 decisi dal governo Berlusconi e 10 da quellopresieduto dal professore. Se e’ un ripensamento, e’francamente tardivo e a tagli fatti”. E’ quanto affermano lasegretaria nazionale della Fp Cgil, Cecilia Taranto, e lasegretaria confederale della Cgil nazionale, Vera Lamonica.

”Stiamo parlando del diritto alla salute e alle cure deicittadini e di migliaia di posti di lavoro a rischio, servonoimpegni e atti precisi: bisogna invertire la deriva deitagli, visto che nel 2013 il finanziamento sara’ addiritturainferiore a quello dell’anno precedente di 1 miliardo, escongiurare i 2 miliardi di nuovi ticket in arrivo previstidal Governo Berlusconi e confermati da Monti e Balduzzi,eliminando i super-ticket sulla specialistica”, concludono.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su