Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lazio: Zingaretti, immaginiamo una sanita’ piu’ vicina alle persone

colonna Sinistra
Mercoledì 20 febbraio 2013 - 17:23

Lazio: Zingaretti, immaginiamo una sanita’ piu’ vicina alle persone

(ASCA) – Roma, 20 feb – Una sanita’ piu’ vicina alle persone.

E’ la sanita’ immaginata dal candidato del centrosinistraalla presidenza della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, chepreso atto della situazione gravissima in cui versa lasanita’ regionale, spiega nel suo programma di governo comerisolverla, rimettendo al centro delle politiche per lasalute le persone e i loro diritti fondamentali. ”Perrivoluzionare i modelli organizzativi e migliorare laqualita’ dei servizi vogliamo ripartire dalla trasparenza edal merito” spiega, ribadendo che non si puo’ solo tagliare,perche’ dietro i numeri ci sono vite, esperienze e storie.

Come spesso ribadito da Zingaretti in occasione deisopralluoghi e visite negli opedali romani e laziali, ”lasalute e’ un diritto fondamentale tutelato dall’art.32 dellaCostituzione” e nella sanita’ del Lazio esistono tanteeccellenze da valorizzare per questo ”dobbiamo uscire dallastagione dei tagli e ricostruire un servizio sanitarioattento ai diritti e ai bisogni dei cittadini’. E comespiegato insieme a Pierluigi Bersani alcuni giorni faall’ospedale romano Forlanini, in caso di vittoria del leaderdel Pd insieme al Governo e in accordo con le altre Regioniitaliane vanno riviste la logica e le forme di gestione chehanno guidato fino ad oggi l’impostazione dei Piani diRientro, trovando un nuovo equilibrio tra qualita’ dellaspesa e qualita’ dei servizi. ”Cio’ – spiega nel programma – non significa allentare lapressione sul rispetto degli obiettivi e del loro timing:vogliamo azzerare il deficit sanitario del Lazio che oggiviene pagato con una insostenibile pressione fiscale suicittadini e sulle imprese. Riteniamo, tuttavia, che ilgoverno regionale della salute per essere davvero efficientedebba rispondere non solo dell’ applicazione delledisposizioni di razionalizzazione dei costi, ma anche deglisforzi che compira’ per costruire un sistema di assistenza ecure efficace. Dunque basta a sprechi e irregolarita’,rilanciare la Centrale unica degli acquisti, meritocrazia ditutte le nomine e il sistema OpenSanita’ per renderedisponibili su internet tutti i dati della sanita’ del Lazio.

E Zingaretti pensa anche a restituire dignita’ a chi lavoranella sanita’ e, per assistere al meglio i cittadini, ritienenecessario che gli studi associati di medicina generale confunzioni diagnostiche di base, pediatria e servizioinfermieristico siano funzionanti 12 ore al giorno e pensaalle Case della Salute funzionanti 7 giorni su 7 per 12 oreal giorno e presa in carico H24, dove i cittadini potrannoricevere assistenza amministrativa, svolgere le cureprimarie, anche di intervento rapido, accedere alladiagnostica (analisi, radiografie, ecografie), ai servizispecialistici, tanto medici quanto riabilitativi, e aiservizi socio-sanitari. E poi gli ospedali di comunita’,rivolti ai pazienti con patologie croniche e degenerative,per trattamenti di cure intermedie e i Centri di telemedicinain ogni provincia, riorganizzando il sistema dell’emergenza.

Attenzione infine alla salute mentale, con particolareattenzione alle problematiche della neuropsichiatriainfantile.

Bet/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su