Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carburanti: Divina, ridurre peso fiscale per rilancio economia

colonna Sinistra
Mercoledì 20 febbraio 2013 - 17:37

Carburanti: Divina, ridurre peso fiscale per rilancio economia

(ASCA) – Roma, 20 feb – ”Il governo Monti con l’aumento adismisura del peso delle accise sui carburanti ha causato laforte flessione delle vendite, tanto che il gettito fiscaleatteso per il 2013 sara’ in calo di ben 2,6 miliardi di eurocui vanno aggiunti il calo altrettanto rilevante derivantedal mancato gettito Iva e tasse d’immatricolazione connessoalla drastica riduzione di vendite di auto e moto”. Losottolinea il senatore della Lega Nord, Sergio Divina,presidente della Commissione Prezzi e Tariffe del Senato.

Divina ricorda che In Italia il peso delle tasse suicarburanti ”registra un aggravio rispetto alla media europeadi 23,1 centesimi di euro per la benzina e di 24,4 cent peril gasolio. Per evitare altri pesanti danni all’economiaserve agire subito su una riduzione dei prezzi dei carburantiper rilanciare i consumi e l’economia, rendendo anche piu’appetibile la destinazione Italia ai milioni di turistieuropei che giungono motorizzati nel Belpaese (sono oltre il60% del totale) che potrebbero scegliere altre mete dove ilcarburante costa decisamente meno che in Italia”.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su