Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mps: Ceccuzzi, documento Pd-Pdl e’ polpetta avvelenata

colonna Sinistra
Martedì 19 febbraio 2013 - 16:45

Mps: Ceccuzzi, documento Pd-Pdl e’ polpetta avvelenata

(ASCA) – Siena, 19 feb – Il documento sul presunto accordotra Pd e Pdl per Siena e Mps, diffuso ieri, ”e’ una polpettaavvelenata, un tentativo di influire negativamente sulla miacandidatura, ma io sono determinato ad andare avanti”. Lo afferma Franco Ceccuzzi, ex sindaco di Siena e candidatoprimo cittadino del Pd, in una conferenza stampa. In calce aldocumento compaiono i nomi (ma non le firme) dello stessoCeccuzzi e di Denis Verdini. ”Sono molto sereno – ha dettooggi Ceccuzzi -, non ho nulla da temere ne’ da nascondere emi metto a disposizione dei magistrati, quanto lo riterranno,con grande rispetto e attenzione. Quel documento non miappartiene, ne’ dal punto di vista dell’elaborazione ne’della sottoscrizione”.

Ai giornalisti che gli chiedevano se quella che hadefinito una ”polpetta avvelenata”, a suo giudizio, possavenire da esponenti della sua parte politica, Ceccuzzi harisposto che ”non credo ai complotti, non so. A tutti voi e’noto quali sono i miei avversari politici verso i quali nonc’e’ stato mai accanimento da parte mia, mentre viceversac’e’ stato un atteggiamento persecutorio, anche concomunicati stampa di una associazione che sta esagerando. Stovalutando le azioni da fare per difendermi ed e’ in corso unapprofondimento, da parte dei miei avvocati,sull’Associazione Confronti”. Quel che e’ certo e’ che ildocumento ”puo’ danneggiare la mia campagna elettorale, cisono forze che hanno questo obiettivo”.

afe/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su