Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Moavero, normale che altri paesi Ue si interessino a Italia

colonna Sinistra
Martedì 19 febbraio 2013 - 17:23

Elezioni: Moavero, normale che altri paesi Ue si interessino a Italia

(ASCA) – Bruxelles, 19 feb – Esprimersi sulle elezioni di unpaese membro dell’Ue non e’ un problema, a patto che non sioltrepassi il limite consentito. Lo afferma il ministro degliAffari europei, Enzo Moavero Milanesi, a margine delconsiglio Competitivita’. Ultimamente sul nostro paese sonoarrivati commenti e posizioni da alti esponenti delleistituzioni europee, tra cui il commissario Ue per gli Affarieconomici e monetari, Olli Rehn, e il ministro degli Esteritedesco, Guido Westerwelle. ”Penso che una delle realta’inarrestabili sul fronte della costruzione europea sia laformazione di un’opinione pubblica europea”, sottolineaMoavero rispondendo a chi gli chiede se non si tratti diesempi di ingerenza esterna. ”Cosi’ come noi ciinteresseremo delle elezioni tedesche di settembre altripaesi si interessano delle elezioni nel nostro paese. Maresta il senso della misura”. Cio’, spiega Moavero, vuoldire che ”nel caso in cui si oltrepassasse un certo grado digarbo ci sarebbero da fare delle osservazioni critiche”.

bne/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su