Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Monti, nemico equita’ e’ emergenza non riforme. Salvato Italia

colonna Sinistra
Lunedì 18 febbraio 2013 - 09:31

Elezioni: Monti, nemico equita’ e’ emergenza non riforme. Salvato Italia

(ASCA) – Roma, 18 feb – Ad essere nemico dell’equita’ non e’ stato il governo Monti, o le stesse riforme, ma ”l’emergenza e la fretta, e noi abbiamo dovuto agire in condizioni drammatiche, in poche settimane. Abbiamo cercato di inserire qualcosa, in quei provvedimenti, che andasse verso l’equita”’. Lo ha ammesso Mario Monti intervistato su RaiNews24, rivendicando con forza il fatto che il suo governo ha salvato l’Italia dal disastro finanziario, riportndola ad essere un Paese ”rispettato” e con ”credito sia sul piano morale che finanziario, cioe’ quando emette i suoi titoli”. Spiegando quindi i motivi che lo hanno spinto a ”salire al Colle”, Monti ha spiegato che ”il merito, o se si preferisce il demerito, l’ha avuto l’onorevole Alfano, con il suo discorso in Parlamento con cui formanlmente non ha sfiduciato il governo, ma formalmente si’. E’ allora che ho sentito il dovere che non venisse rivoltata, quasi fosse una crepe, la frittata della storia di un anno di governo e tolto significato ai tanti sacrifici fatti dagli italiani”. njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su