Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Quirinale, infondate accuse a Napolitano di ingerenza

colonna Sinistra
Sabato 16 febbraio 2013 - 16:17

Elezioni: Quirinale, infondate accuse a Napolitano di ingerenza

(ASCA) – Roma, 16 feb – La presidenza della Repubblica respinge con fermezza le accuse di ingerenza nella campagna elettorale. Dal Quirinale, in riferimento alla visita negli Usa e alle dichiarazioni svolte in occasione dell’incontro con il presidente Usa Barack Obama, si fa notare che ”e’ palesemente infondato e del tutto gratuito parlare di ‘ingerenza’ nella campagna elettorale”. ”L’incontro con il presidente Obama – viene ricordato in una nota del Quirinale – si e’ aperto con brevi dichiarazioni dinanzi a stampa e tv: il presidente degli USA ha ribadito il suo ben noto apprezzamento per i progressi compiuti dall’Italia, e al presidente Napolitano e’ sembrato giusto sottolineare che essi erano stati possibili grazie al sostegno parlamentare di diverse e opposte forze politiche”. ”Piu’ tardi, in conferenza stampa con i giornalisti italiani, il Capo dello Stato – si precisa nel comunicato – ha rilevato come da qualche parte si sia passati dal sostegno ai provvedimenti del governo a giudizi liquidatori. Rispetto alle forze in campo nella competizione elettorale in Italia, il presidente Obama si e’ astenuto da qualsiasi apprezzamento nei confronti di chiunque. Non solo in pubblico, ma anche nel colloquio a porte chiuse, si sono tenuti comportamenti assolutamente impeccabili”. min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su