Header Top
Logo
Sabato 29 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Gasparri, delusi da auto-assoluzione Napolitano

colonna Sinistra
Sabato 16 febbraio 2013 - 16:28

Elezioni: Gasparri, delusi da auto-assoluzione Napolitano

(ASCA) – Roma, 16 feb – ”Continuiamo a non condividere leultime opinioni del Quirinale. Non si puo’ attaccare chirileva il fallimento di Monti. Ha diritto a dare un giudiziosui fatti ancor piu’ chi subi’ la sollecitazione a sostenereun governo tecnico con il concorso di forze politiche anchedistanti tra loro. Il Pdl, pur in presenza di torbide manovreinterne e internazionali – ricordo personalmente che l’allorapresidente dell’Abi, parlando a nome di vari gruppi dipotere, ci sollecitava insieme ad altri a dar vita a ungoverno come quello che nacque nel novembre del 2011 -, hafatto la sua parte. Il che non ci ha impedito nel tempo dirilevare l’incapacita’ di Monti e del suo governo. Con itecnici sono cresciuti recessione, inflazione, tasse edisoccupazione. Lo certifica la Banca d’Italia”. Lo dichiarain una nota il presidente del gruppo Pdl al Senato, MaurizioGasparri. ”Abbiamo staccato la spina giudicando fatti efallimenti.

Se un errore abbiamo commesso e’ stato di generosita’.

Respingiamo le critiche di Napolitano e siamo francamentedelusi anche dalla nota di auto assoluzione. C’e’ stata unainterferenza nella campagna elettorale e forse al Quirinalesottovalutano la condotta ingannevole di Monti. Ottenne lanomina incomprensibile di senatore a vita, si impegno’ allaneutralita’ e temporaneita’ del suo impegno. E ora formapartiti recuperando ruderi, proponendo neofiti e gruppi dipotere, prenotando un quarto posto che dimostrera’ l’assenzadi consenso democratico”, conclude Gasparri.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su