Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Cicchitto, inaccettabili accuse Monti pasticcione e incoerente

colonna Sinistra
Venerdì 15 febbraio 2013 - 14:37

Elezioni: Cicchitto, inaccettabili accuse Monti pasticcione e incoerente

(ASCA) – Roma, 15 feb – ”Chi non ha mantenuto la promessa difar crescere il Paese, chi ha cambiato idea senza coerenza ocriterio logico passando dai panni e dai toni del tecnico aquelli improvvisati del politico, chi ha detto una cosa,l’Imu e’ intoccabile, e poi, poco dopo esattamente ilcontrario, non puo’ permettersi di dare del ‘cialtrone’ aqualcun altro. Il premier uscente Monti non e’ piu’credibile, non e’ nelle condizioni di insultare, accusare edenigrare i governi che hanno preceduto il suo perche’ cio’che il professore lascia in eredita’ al paese e’ un’economiadevastata, migliaia di imprese fallite, una pressione fiscalea livelli inaccettabili, una disoccupazione altissima,giovani generazioni senza speranza. Senza dimenticare ipasticci fatti nel tentativo di realizzare le riforme: leuniche due, quella delle pensioni e quella del mercato dellavoro, testimoniano infatti il dilettantismo e la mancanzadi capacita’ e competenze. Ora, saranno gli italiani agiudicare con il voto”. Lo afferma il capogruppo del Pdlalla Camera, Fabrizio Cicchitto.

com-ceg/cam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su