Header Top
Logo
Venerdì 17 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Corruzione: Ichino, preoccupa un Paese senza cultura delle regole

colonna Sinistra
Venerdì 15 febbraio 2013 - 11:36

Corruzione: Ichino, preoccupa un Paese senza cultura delle regole

(ASCA) – Roma, 15 feb – ”E’ difficile essere in disaccordocon Monti, bisogna essere preoccupati da questo paese che da’un segnale grave di difetto di senso civico diffuso e dicultura delle regole. La nostra cultura nazionale ancora nonha introiettato questo punto, che la cultura delle regole none’ solo questione morale ma un’infrastruttura indispensabileper la prosperita’ economica di un paese”. Lo afferma PietroIchino (Scelta Civica) a Tgcom24.

Secondo il giuslavorista, ”senza regole un’economiamoderna non puo’ funzionare e questo pesa sulla nostracapacita’ di uscire dalla crisi grave in cui siamo caduti. Ildiscorso sulla corruzione e’ importante, in Parlamentoabbiamo avuto un’opposizione forte da parte del Pdl neiconfronti del disegno di legge presentato che ne e’ uscitodepotenziato in punti davvero importanti”.

”Dobbiamo decidere, il momento del voto e’ il momento incui si decidono queste cose. Abbiamo delle eccellenzaitaliane, dove non abbiamo noi l’eccellenza, avere il buonimprenditore che viene in Italia a gestire un’azienda chefunziona, vuol dire valorizzare meglio il lavoro degliitaliani”, conclude Ichiano.

com-ceg/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su