Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Droga: Gasparri, vergogna Vendola. Vuole liberalizzarla

colonna Sinistra
Giovedì 14 febbraio 2013 - 17:44

Droga: Gasparri, vergogna Vendola. Vuole liberalizzarla

(ASCA) – Roma, 14 feb – ”Inutile chiamare in causa la CorteCostituzionale. Vendola dica chiaramente che vuoleliberalizzare l’uso della droga. Di fronte a certe questioninon e’ possibile adottare mezze misure. Non esistono drogheleggere o droghe pesanti”. Lo dichiara il presidente delgruppo Pdl al Senato, Maurizio Gasparri. ”Come non e’ possibile giocare sulla discriminante traconsumo pubblico e privato e men che meno per scopiterapeutici. Droga vuol dire morte – continua -. E le forzedi tutti noi uomini impegnati in politica dovrebbero essereutilizzate per dire un chiaro no alla droga sempre ecomunque. Vendola vuol solo cambiare la legge in vigoreperche’ vuole rendere libero il consumo di sostanzestupefacenti. E’ una vergogna che non possiamo tollerare”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su