Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Roma: duello Alemanno-Zingaretti su rifiuti e qualita’ amministrazione

colonna Sinistra
Mercoledì 13 febbraio 2013 - 14:40

Roma: duello Alemanno-Zingaretti su rifiuti e qualita’ amministrazione

(ASCA) – Roma, 13 feb – ”Zingaretti dovrebbe solo tacere.

Come presidente della Provincia e’ stato assolutamenteinesistente, preoccupato solo di sfuggire da ogni problema eda ogni decisione”. Cosi’ il sindaco di Roma GianniAlemanno, sottolineando che, al riguardo ”l’esempio piu’tipico di questo e’ la questione rifiuti dove, colpa sua seoggi Roma e’ in emergenza, la Provincia non si e’ mai assuntala responsabilita’ di scegliere un sito alternativo a quellodi Malagrotta. Anche dal punto di vista morale non ha alcuntitolo per parlare. Basti ricordare – aggiunge – la vicendadell’inutile acquisto di un grattacielo all’Eur, oltre allequestioni previdenziali che lo riguardano personalmente e chespero possa chiarire, perche’ sarebbero veramenteimbarazzanti”. Alemanno ha risposto dunque cosi’ alle paroledi Nicola Zingaretti che in mattinata lo aveva accusato diessere ”un pessimo Sindaco di Roma” e di aver fatto”sempre prevalere un punto di vista di parte o di partitosul bene comune”. Immediata la reazione del primo cittadinoche ha ribattuto a Zingaretti: ”da funzionario di partitoquale e’, e’ il degno erede di una sinistra partitocraticache a Roma ha lasciato 12 miliardi e 238 milioni di buco cheancora oggi pesa sulla vita e sull’economica della citta’. Lamia amministrazione ha dovuto fare un miracolo per salvareRoma da questo default” ha concluso Alemanno.

bet/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su