Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ifad: Kanayo F. Nwanze rieletto alla presidenza

colonna Sinistra
Mercoledì 13 febbraio 2013 - 21:10

Ifad: Kanayo F. Nwanze rieletto alla presidenza

(ASCA) – Roma, 13 Feb – Il Consiglio dei Governatori, ilpiu’ alto organo decisionale dell’IFAD, ha rieletto Kanayo F.

Nwanze presidente per acclamazione per un secondo mandato diquattro anni. Sotto la leadership di Nwanze l’IFAD ha negliultimi quattro anni aumentato la sua presenza nei paesi incui opera. Nel suo discorso oggi il presidente ha promessoche il Fondo creera’ le condizioni per permettere a 80milioni di persone di uscire dalla poverta’ e rafforzera’ ilsuo lavoro con una nuova presenza in nuovi paesi.

Nel suo discorso d’apertura della trentaseiesima riunioneannuale del Consiglio dei Governatori del FondoInternazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) il presidenteKanayo F. Nwanze aveva enfatizzato il ruolo dei partenariatiper raggiungere l’obiettivo di una sicurezza alimentareglobale e sradicare la poverta’ in un ”mondo in continuocambiamento” che deve affrontare instabilita’ finanziaria,prezzi alimentari volatili e cambiamenti climatici. ”Perdirla in maniera semplice, piu’ partenariati significamaggiore impatto”, ha spiegato Nwanze. E ha sottolineato ilfermo intento dell’IFAD di lavorare con i suoi partners inmodo da rafforzarsi nella battaglia contro la poverta’agricola.

Parlando delle sfide legate ai cambiamenti climatici, ilpresidente aveva ricordato quanto sia importante agireadesso. ”Il modo in cui rispondiamo alle sfide di oggideterminera’ non solo il sistema alimentare del futuroprossimo, ma anche la salute degli ecosistemi e ladistribuzione della popolazione mondiale”, avevasottolineato ricordando che l’IFAD sta gia’ giocando un ruolocentrale nell’aiutare i piccoli proprietari terrieri agricoliad adattarsi ai cambiamenti climatici e a salvaguardare lerisorse naturali attraverso l’innovativo programma diadattamento dei piccoli proprietari terrieri agricoli.

com/sat

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su