Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Fini, se no maggioranza disponibili ad alleanze su programmi

colonna Sinistra
Mercoledì 13 febbraio 2013 - 12:45

Elezioni: Fini, se no maggioranza disponibili ad alleanze su programmi

(ASCA) – Firenze, 13 feb – Nel caso in cui, dopo le elezioni,non ci fosse una maggioranza, Fli sarebbe disponibile adiscutere di una alleanza basata su ”punti programmatici” enon su ”pregiudiziali”. Lo ha detto Gianfranco Fini, leaderdi Fli, in una conferenza stampa tenuta a Firenze insieme alcoordinatore regionale toscano Angelo Pollina. ”Continuiamo convintamente a dire – ha spiegato Fini aigiornalisti – che se al termine delle elezioni non ci dovesseessere una maggioranza in grado di governare il Paese, nonfaremmo alcuna alleanza impostata su pregiudiziali relative aquesto o a quell’alleato. Non si puo’ dire che faremoun’alleanza con Bersani e Vendola o con Berlusconi e Maroni.

Se fossimo stati di questo avviso lo avremmo fatto prima. Senon ci sara’ una maggioranza non decideremo con chi allearcima verificheremo se su 4, 5, 10 punti programmatici sara’possibile dar vita ad una alleanza, in calce a una serie diimpegni”. Tra le priorita’ di Fli Fini cita ”la lotta allacorruzione e per combatterla duramente serve una severa leggeche ripristini il falso in bilancio. Per farla sarebbe piu’facile dialogare con la sinistra che con il Pdl e la Lega.

Con la stessa nettezza tra le tante cose da fare sara’necessario intervenire in modo piu’ incisivo sul mercato dellavoro per arrivare a norme europee sul modello dellaflexsecutity e su questo sarebbe molto piu’ facile dialogarecon il centrodestra che con il centrosinistra”. Per il leader di Fli ”non ci sono piu’ moderati oprogressisti: il vero confronto in atto nel Paese e’ tra unfronte articolato e trasversale di conservatori e un fronteinnovatore e riformista”.

afe/sam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su