Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Papa: Oss.Romano, sua rinuncia cambiera’ molte cose aprendo ‘vie nuove’

colonna Sinistra
Martedì 12 febbraio 2013 - 19:00

Papa: Oss.Romano, sua rinuncia cambiera’ molte cose aprendo ‘vie nuove’

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 12 feb – ”La rinuncia diBenedetto XVI avviene nell’Anno della fede e nelcinquantesimo anniversario dell’inizio del concilio VaticanoII. Non e’ una casuale coincidenza, ma un segno dei tempi,che il Pontefice ha letto per il bene della Chiesa”. E’quanto scrive l’Osservatore Romano in un editoriale firmatodal vicedirettore Carlo Di Cicco che sottolinea come ilpontefice, nel dimettersi, abbia avuto ”a cuore il futurodella fede cristiana sulla terra e per questo ha credutonecessario fare un passo che cambiera’ molte cose”. Unadecisione che ”apre vie nuove nella storia” e ”sigilla lacoerenza tra dottrina e pratica cristiana dell’attualePontefice. La Chiesa di Benedetto XVI e’ una Chiesa dellafede cristiana. Non fede generica ne’ astratta oideologica”, scrive il vicedirettore del giornale dellaSanta Sede che ricorda come molte siano state ”le sorpresedell’agire controcorrente di questo Pontefice finoall’ultima: uscire di scena con sconcertante dignita’ enaturalezza, cosciente che la barca di Pietro e’ guidataanzitutto dallo Spirito di Dio. Da maestro della fede e’cosi’ passato a testimone della credibilita’ delle promessedi Dio al quale merita dedicare la vita intera”. ”L’eredita’ di Benedetto XVI e’ grande gia’ ora. Madecantata nel tempo, apparira’ ancora piu’ preziosa ecompresa di quanto non lo sia stata finora. Cercare dispiegarla buttandola nel mezzo di oscure manovre da cuidifendersi – avverte – sarebbe far torto alla trasparenzaintellettuale del Papa. Come non coglie il segnale alto delsuo gesto chi pensa alla sua rinuncia come a un’evasionedalla responsabilita”’.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su