Header Top
Logo
Venerdì 28 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Papa: Lupi (Pdl), sua umilta’ non e’ di chi si sente sconfitto

colonna Sinistra
Martedì 12 febbraio 2013 - 11:04

Papa: Lupi (Pdl), sua umilta’ non e’ di chi si sente sconfitto

(ASCA) – Roma, 12 feb – ”L’umilta’ di Pietro non e’ quelladi chi si sente sconfitto, ma e’ l’umilta’ di colui che da’senso e significato allo scopo della sua azione”. Lo haaffermato Maurizio Lupi (Pdl), vicepresidente della Camera,durante Agora’ su Rai Tre a proposito della decisione delPapa di lasciare il Pontificato.

”Io eviterei di assistere nei prossimi giorni altoto-nomine – continua Lupi – ai sondaggi su chi sara’ ilprossimo Papa, alle previsioni dei bookmakers. Il punto verosecondo me e’ un altro: la sua non e’ una scelta debole, maforte. Questo Papa non e’ stato un Papa debole, che non e’stato capace di cambiare la Curia romana, che non ha avuto laforza di dire con chiarezza le questioni di fondo”. ”Se la Chiesa e noi cristiani non capiamo che qualunqueopera, di presenza, di costruzione sociale, derivadall’annuncio chiaro e dalla conversione chiara, non andiamoda nessuna parte – conclude Lupi – Pensiamo che perl’Occidente la crisi sia soprattutto una economica, nonabbiamo capito che la crisi e’ soprattutto una morale”.

com-ceg/cam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su