Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: D’Alema, riportare il Mezzogiorno al governo del Paese

colonna Sinistra
Lunedì 11 febbraio 2013 - 13:35

Elezioni: D’Alema, riportare il Mezzogiorno al governo del Paese

(ASCA) – Catanzaro, 11 feb – ”Dobbiamo far in modo che ilMezzogiorno torni al governo del Paese, dopo che per lungotempo ne e’ stato escluso. La destra meridionale e’ stata inquesti anni davvero una formazione politica di ascari, la cuisubalternita’ al leghismo nordista e’ stata una delle paginepiu’ vergognose della storia del Paese”. Lo ha detto MassimoD’Alema a Catanzaro.

”Una riduzione generalizzata della pressione fiscale – haproseguito D’Alema – non e’ possibile, dato che abbiamo anchescritto in Costituzione del pareggio strutturale dibilancio.

Noi mettiamo al centro il tema vero che e’ quello dellavoro.

Tra pochi giorni presenteremo un piano straordinario per igiovani. Vogliamo spostare la tassazione sul lato dellerendite e dei grandi patrimoni. Ma una riduzionegeneralizzata della pressione fiscale non e’ possibile, datoche abbiamo anche scritto in Costituzione del pareggiostrutturale di bilancio”.

Sulle prospettive del dopo voto D’Alema ha aggiunto: ”IlPaese dovra’ essere governato. L’unica forza in campo chepossa andare anche oltre alle cose pur necessarie che hafatto Monti e’ il Pd, perche’ il Paese ha bisogno di lavoro,di riduzione delle disuguaglianze, di speranza. Non puo’vivere solo di conti in ordine. Vogliamo portare un’Italiaprogressista in Europa, in grado di cambiarla, non l’Europadei conservatori, ne’ quella della austerita’, ma delprogresso dei popoli”.

red/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su