Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni:Ingroia, rivoluzione contro mafie e caste. Paese riparte da Sud

colonna Sinistra
Sabato 9 febbraio 2013 - 15:31

Elezioni:Ingroia, rivoluzione contro mafie e caste. Paese riparte da Sud

(ASCA) – Roma, 9 feb – ”Noi vogliamo spezzare il sistemadelle mafie, delle cricche, delle caste di criminali,corrotti ed evasori per ridare ai cittadini i propri diritti.

Vogliamo spezzare, con un atto di rottura, questo sistema cheha divorato le casse dello Stato e l’anima del Paese: occorreuna Rivoluzione Civile”. Lo ha dichiarato, a margine di un incontro pubblico aMessina, il leader di Rivoluzione Civile Antonio Ingroia.

”La crisi economica, politica e morale – ha aggiunto – sipuo’ superare soltanto mettendo sotto assedio il fortinodegli impuniti che hanno saccheggiato l’Italia e inparticolare il Sud. Le vergognose proposte di Berlusconi,come quella del condono fiscale ed edilizio, sono criminogenee irresponsabili. Noi vogliamo affermare la legalita’ e lagiustizia sociale. Presenteremo una proposta di legge a firmamia e di Franco La Torre per l’istituzione di un Altocommissariato per la confisca e il recupero dei patrimoni dimafie, evasione e corruzione: centinaia di miliardi di eurol’anno che intendiamo restituire allo Stato e ai cittadini.

In secondo luogo, vogliamo allentare la stretta creditiziache sta dissanguando il mondo produttivo: proponiamo dicreare un istituto pubblico che utilizzi i finanziamentidella Bce per concedere prestiti agevolati, ad un tassomassimo del 2%, alle imprese oneste, trasparenti e impegnatein assunzioni e investimenti. Bisogna stroncare il sistemadell’illecito diffuso – ha concluso Ingroia – e ripartire dalSud per far tornare il Paese a crescere”.

com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su