Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Longo e Ghedini (Pdl), si’ all’amnistia

colonna Sinistra
Venerdì 8 febbraio 2013 - 11:43

Elezioni: Longo e Ghedini (Pdl), si’ all’amnistia

(ASCA) – Venezia, 8 feb – ”Uno dei primi atti chepresentero’ alla Camera, se verro’ eletto, sara’ un progettodi amnistia e condono”. Lo ha fatto sapere, a ”ReteVeneta”, Pietro Longo, uno degli avvocati di SilvioBerlusconi, candidato del Pdl in Veneto. ”Lo chiede anche ilpresidente della Repubblica. Svuotare le carceri nel senso direnderle umanamente vivibili non e’ un impegno politico, maculturale, ideologico e dovrebbe essere trasversale a tutti.

Poi vi saranno ragioni che diranno che Longo proponeun’amnistia e indulto che va a favore di Berlusconi. Io diro’a queste persone che sono dei cialtroni”.

Per Nicolo’ Ghedini, anche lui avvocato di Berlusconi,pure lui candidato del Pdl e in trasmissione con Longo, ”e’un problema di coscienza. Noi abbiamo sempre detto che sial’amnistia che l’indulto ci trovavano d’accordo, come Pdlovviamente, se accompagnati da una serie di riformestrutturali. Certamente amnistia e indulto possono risolvereil problema immediato del disastro carcerario”. SecondoGhedini, ”con un sistema rinnovato, l’amnistia la si puo’fare nel giro di un paio di mesi. E’ ovvio che nessuno di noivuole farlo per mandare in giro i delinquenti. Tutto ilCentrodestra, comunque, sara’ d’accordo in un provvedimentostrutturale”.

fdm/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su