Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Imu/Agricoltura: sindacati, Governo rispetti ‘clausola di salvaguardia’

colonna Sinistra
Giovedì 7 febbraio 2013 - 17:46

Imu/Agricoltura: sindacati, Governo rispetti ‘clausola di salvaguardia’

(ASCA) – Roma, 7 feb – ”La Cia (Confederazione italianaagricoltori) e la Confagricoltura chiedono al governo massimachiarezza sul gettito dell’Imu agricola e sono pronte, oltread iniziative di carattere sindacale, anche ad azioni legaliper il rispetto degli impegni contenuti nel Decretolegislativo (201/11) istitutivo dell’imposta che prevedel’introduzione di una ‘clausola di salvaguardia’ per ilsettore primario”. Lo sostengono i presidenti delle dueorganizzazioni, Giuseppe Politi e Mario Guidi, in una letterainviata ai ministri delle Politiche agricole Mario Catania edell’Economia Vittorio Grilli. ”La richiesta di informazioni e’ dettata dal fatto chenei confronti del Tavolo tecnico sull’Imu, il governo -scrivono i due presidenti – si assumeva il lodevole impegnodi provvedere a un’eventuale revisione delle aliquoterelative ai fabbricati rurali strumentali e ai terreniagricoli (ad opera di un Decreto del presidente del Consiglioda emanarsi entro il 10 dicembre 2012). E questo sulla basedell’andamento del gettito Imu derivante dal pagamento dellaprima rata Imu e sulla base delle risultanzedell’accatastamento”.

”A suo tempo abbiamo gia’ provveduto – proseguono Politie Guidi – a sollecitare l’emanazione del Dpcm nelle sediappropriate, ben consapevoli delle difficolta’ temporalirappresentate, anche dal termine dell’accatastamento deifabbricati rurali, a oggi iscritti nel catasto terreni,fissato al 30 novembre scorso”.

Tuttavia, essendo giunti alla meta’ di febbraio, ipresidenti di Cia e Confagricoltura scrivono ”di averconcesso un congruo periodo di tempo alla verifica sia delgettito Imu dell’anno 2012 sia all’attivita’ di monitoraggiodel processo di accatastamento dei fabbricati rurali”. Perquesto chiedono ”di essere informati sullo stato dell’artedi tali verifiche, nel rispetto del principio di trasparenzache da sempre ha contraddistinto la nostra collaborazione”.

com/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su