Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Boccia (Pd), da Cei chiaro riferimento a bufale Pdl

colonna Sinistra
Giovedì 7 febbraio 2013 - 17:55

Elezioni: Boccia (Pd), da Cei chiaro riferimento a bufale Pdl

(ASCA) – Roma, 7 feb – ”Questo voto restera’ nei libri distoria della Repubblica perche’ gli italiani, mai come inquesto momento, sono chiamati a dividere il passato dalfuturo: scegliere Bersani o Berlusconi, e’ questa la vera eunica partita che si giochera’ tra qualche giorno. Tutti ipartiti sono importanti e rispettabili ma e’ inutile fingeredi non capire che la sfida e’ tra noi e il Pdl-Lega: dare ilconsenso a un Governo Bersani significa aprire la portaall’Italia del futuro, fatta di lavoro, lotta allaspeculazione selvaggia e alle ingiustizie sulla pelle deideboli. Significa anche tagliare con un colpo di rasoio leprepotenze dei poteri forti e tornare a occuparsi, invece,dei problemi dei padri e delle madri di famiglia, deipensionati e dei giovani. Invece dire che l’Imu sara’restituita con i soldi della Cassa depositi e prestiti e’ unasemplice, ma evidentissima presa in giro. Per non parlaredell’annuncio dei nuovi 4 milioni di lavoratori”. Lodichiara il deputato democratico, coordinatore dellecommissioni economiche della Camera, Francesco Bocciacommentando le parole del presidente della Cei, cardinalBagnasco. ”Nel merito delle modalita’ di copertura dellarestituzione dell’Imu – ha aggiunto Boccia – bisognaricordare che la Cassa e’ una societa’ per azioni a controllopubblico e gestisce la parte piu’ consistente del risparmionazionale, alimentato, nella stragrande maggioranza, dalrisparmio postale dove ci sono i soldi dei pensionati, dellefamiglie e di tutti coloro che non possono speculare inborsa. La Cassa ha il dovere istituzionale di sostenere losviluppo delle infrastrutture nel nostro paese e non e’ adisposizione di nessuno: serieta’ vorrebbe che non lo fossenemmeno per gli ultimi fuochi d’artificio del Pdl. Per quantoriguarda l’accordo con la Svizzera Berlusconi non vuolericordare che il suo ex ministro d Tremonti respinsel’ipotesi di un accordo con Berna che non fosse un condono eche il suo governo ha sempre bloccato qualsiasi iniziativaper stanare gli evasori. Gli italiani non si faranno certoincantare da nuove promesse e dopo le parole della Cei cipare che non possa esserci nemmeno un miracolo dello spiritosanto”. com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su