Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ue/Bilancio: Monti, non sia nel segno della restrizione

colonna Sinistra
Mercoledì 6 febbraio 2013 - 13:45

Ue/Bilancio: Monti, non sia nel segno della restrizione

(ASCA) – Verona, 6 feb – ”L’Italia sostiene che l’Ue nonpossa parlare di crescita come politica economica europea epoi adottare un bilancio settennale che e’ nel segno dellarestrizione”. Lo ha detto il premier uscente Mario Monti aVerona.

”Stiamo cercando un miglioramento – ha continuato Monti -sulla qualita’ europea pro-crescita del bilancio. Inoltreconsideriamo essenziale avere miglioramenti per il modo incui l’Italia sara’ nel bilancio, come contributi dell’Ueall’Italia e viceversa”.

”Questo e’ uno dei casi – ha concluso il presidente delConsiglio – in cui e’ legittimo far valere un interessenazionale all’interno dell’Ue. Nel bilancio ci deve essere unatteggiamento di crescita e non di ripiegamento ne’rassegnazione”.

fdm/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su