Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ue: Moavero, Italia pronta a veto a Consiglio su bilancio 2014-2020

colonna Sinistra
Mercoledì 6 febbraio 2013 - 14:11

Ue: Moavero, Italia pronta a veto a Consiglio su bilancio 2014-2020

(ASCA) – Roma, 6 feb – L’Italia e’ pronta a mettere il vetosull’approvazione del bilancio 2014-2020 dell’Ue, il cuinegoziato finale prendera’ il via con il Consiglio europeoprevisto per domani a Bruxelles. Lo lascia intendere ilministro degli Affari europei Enzo Moavero Milanesi nel corsodell’audizione – svolta oggi a Montecitorio insieme alministro delle Politiche agricole Mario Catania – sulprossimo vertice europeo, davanti le commissioni riuniteAffari esteri, Bilancio e Politiche dell’Unione europea diCamera e Senato.

Domani il presidente del Consiglio europeo, Herman VanRompuy, mettera’ sul tavolo dei 27 la sua proposta gia’lanciata al vertice dello scorso novembre: un bilancio di1.033 miliardi, che sarebbe disposto domani a far scendereulteriormente a 972 miliardi. La ”linea rossa tracciatadall’Italia per il vertice – spiega Moavero – prevede cheinnanzitutto non si accetti un bilancio all’insegna delcontenimento piuttosto che dell’espansione. Poi nonaccetteremo mai un peggioramento del nostro saldo nettonegativo. Vogliamo anzi un miglioramento perche’ – spiega ilministro – con il calo della nostra prosperita’ vogliamoversare meno soprattutto se alla luce dei tagli dovessimoricevere meno. Infine il non ridimensionamento di alcunepolitiche di spesa, come gli interventi per la politicaagricola e la politica di coesione”. Su questi temi, annuncia Moavero, ”il presidente delConsiglio Monti e’ cosciente del fatto che ad un certo puntoal tavolo potra’ dover dire no. Anche da soli, qualora ci sitrovasse di fronte ad un obiettivo che contrastasse lavisione europea che ha l’Italia”.

fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su