Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Olivero (Scelta civica), disposti a fare riforme con chiunque

colonna Sinistra
Mercoledì 6 febbraio 2013 - 16:35

Elezioni: Olivero (Scelta civica), disposti a fare riforme con chiunque

(ASCA) – Roma, 6 feb – ”Tra gli indecisi sono molti quelliche valutano la nostra proposta. Ci aspetta un periodo moltoimpegnativo. Dobbiamo superare abbondantemente il 20% perche’cosi’ e’ evidente che si parte per questa avventura con unconsenso ampio. Abbiamo segnali positivi in Veneto ma anchein Piemonte, valutazioni superiori a quanto stimato daisondaggi. Siamo partiti da un mese e risentiamo di questadifficolta’. Siamo lanciati nello sprint, la nostra propostanon e’ semplice perche’ siamo nuovi e dobbiamo farciconoscere”. Queste le parole di Andrea Olivero (SceltaCivica con Monti per l’Italia) a Tgcom24. Sulla vicinanza olontananza tra Monti e Vendola, Olivero ha aggiunto: ”Hagia’ risposto a Vendola dicendo che e’ indisponibile alprogramma di Monti. Credo che il ragionamento e’ politico,intorno alle grandi riforme del paese. Siamo disposti a farlecon chiunque le voglia fare, anche col centrodestra. Poiandra’ valutata la coerenza del ragionamento. Siamo dispostia lavorare con forze di destra riformiste. Va posto pero’ unargine al populismo, quando Berlusconi lancia proposte connetta connotazione populista, tende a ricoagulare quelli chesi candidato con piu’ ragionevolezza di proposta politica.

Bisogna fare un passo in avanti: creare lo schieramento antiBerlusconi per governare non basta”. Olivero ha infine concluso: ”Ci sono due elementi chegiocano a nostro favore. Noi siamo un soggetto recente e lanostra proposta di serieta’, contera’ molto nella sceltafinale del cittadino. Il contesto delle ultime settimanesara’ decisivo e credo che se i problemi che abbiamo sarannoben presenti nella testa dei cittadini, la scelta per Montidara’ maggiore fiducia. Bersani ha comunque centrato il tema.

Siamo stufi di ascoltare la querelle dell’alleanza o meno.

Tuttavia le nostre istanze riformatrici non sono compatibilicon quelle di Vendola”.

com-gar/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su