Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carceri: Grasso (Pd), comprensibile il rammarico di Napolitano

colonna Sinistra
Mercoledì 6 febbraio 2013 - 14:34

Carceri: Grasso (Pd), comprensibile il rammarico di Napolitano

(ASCA) – Roma, 6 feb – ”Il Parlamento uscente e’ statoostaggio di veti che non hanno consentito il varo di normecontro il sovraffollamento delle carceri: tutti ricordiamoquel venerdi’ nero, lo scorso dicembre, quando una inversionedell’ordine del giorno dell’Aula porto’ all’accantonamentodella legge sulle pene alternative e alla approvazione dellariforma della professione forense. Le nuove Camere, percio’,dovranno intervenire con urgenza”. Lo dichiara in una notaPietro Grasso. ”Occorrono provvedimenti efficaci, cioe’ ingrado di affrontare davvero il problema – continua – si puo’prendere in considerazione anche l’eventualita’ di unaamnistia che pero’ non basta perche’ riguarderebbe pochicasi. Non si faccia l’errore di invocare leggi-bandiera. Conclude l’ex procutatore antimafia e candidato nelleliste del Pd nel Lazio: ”Io torno a dire che interventisulla legge ‘Bossi-Fini’, sulla ‘Giovanardi’ e sulla ex’Cirielli’ potrebbero davvero andare incontro alle esigenzedella popolazione carceraria. I governi Berlusconi e Montihanno dato prova di una gestione del problema carcerarioassolutamente inadeguata ed e’ comprensibile che di fronte aquesto immobilismo il Capo dello Stato esprima rammarico edesorti il legislatore a fare il suo dovere”.

com-gar/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su