Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Bersani, dopo voto disponibile ad alleanza con Monti (1 Upd)

colonna Sinistra
Martedì 5 febbraio 2013 - 15:12

Elezioni: Bersani, dopo voto disponibile ad alleanza con Monti (1 Upd)

(ASCA) – Roma, 5 feb – Il segretario del Pd Pier LuigiBersani ha ribadito la disponibilita’, dopo il voto, adalleanze con chi e’ ”contro il populismo e ilberlusconismo” e ”certamente tra questi c’era e c’e’ MArioMonti”.

Bersani ne ha parlato a Berlino nella conferenza stampa(trasmessa da Youdem) nell’ambito del German Coincil ForeignRelations, e rispondendo alla domanda di una giornalistatedesca sulla possibilita’ o meno di una alleanza con Monti.

Bersani ha fatto osservare che in questo momento sono inatto dialettiche e contrapposizioni elettorali, ma queste nonhanno cambiato la sua posizione favorevole ad unacollaborazione ed alleanza dopo il voto.

Bersani ha inoltre fatto osservare che ”Monti e’ arrivatocome un uomo solo, senza un partito” e che nella sua azionedi governo ”e’ stato sostenuto da noi”. E’ solo ultimamenteche Monti, ha spiegato, ha dato vita ad una sua formazionepolitica. Ma nonostante questo Bersani ha fatto chiaramentecapire che si tratta di un concorrente e non di unavversario, perche’ l’avversario vero e’ il populismo e ilberlusconismo.

”Monti -ha detto Bersani- e arrivato da solo, senza unpartito: non e’ che avesse una maggioranza parlamentare.

Gliela abbiamo data noi, noi abbiamo voluto il professorMonti, noi abbiamo affrontato il popolo e quindi ci riteniamoassolutamente protagonisti nel bene e nel male di questo annoe mezzo”. Adesso, ha aggiunto Bersani, bisogna guardareavanti: ”facciamo le elezioni e che ci siano forze politicheche prendano la loro responsabilita”’.

”Il professor Monti ha poi costruito una sua forzapolitica, e’ nella competizione, ora ci sono le schermaglieelettorali, ma ho sempre detto che sono prontissimo a unacollaborazione con tutte le forze che sono contrarie alberlusconismo e al leghismo. Certamente anche con ilprofessor Monti”.

min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su