Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Corte Conti: Di Pietro, corruzione e’ cancro Paese. Monti l’ha favorita

colonna Sinistra
Martedì 5 febbraio 2013 - 13:40

Corte Conti: Di Pietro, corruzione e’ cancro Paese. Monti l’ha favorita

(ASCA) – Roma, 5 feb – ”I dati resi noti oggi della Cortedei Conti confermano, ancora una volta, che la corruzione e’il cancro del nostro Paese. Il governo dei tecnici, che e’rimasto sordo a tutte le denunce dell’IdV fuori e dentro ilParlamento, non ha fatto nulla per combattere questa piaga,che erode l’economia italiana e frena lo sviluppo. Anzi iprofessori, con la complicita’ della pseudo-maggioranza cheli ha sostenuti, hanno favorito con i loro provvedimentiiniqui corrotti e corruttori, riversando sul ceto medio-bassotutto il peso della crisi”.

Ad affermarlo e’ il leader Idv Antonio Di Pietro, cheaggiunge: ”Rivoluzione civile vuole essere una forzaalternativa alle politiche di Monti e di Berlusconi.

Pertanto, intende ripristinare il reato di falso in bilancioe restituire ai cittadini i 180 miliardi che, ogni anno, siperdono tra evasione e corruzione per investirli nellaricerca, nello sviluppo e nell’occupazione”. com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su