Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mps: Quagliariello, Csm scopre problema territoriale, miracolo senese

colonna Sinistra
Lunedì 4 febbraio 2013 - 20:07

Mps: Quagliariello, Csm scopre problema territoriale, miracolo senese

(ASCA) – Roma, 4 feb – ”Lo scandalo Mps sembra aver reso ilsistema giudiziario improvvisamente efficiente e rispettosodelle regole”. Lo dichiara Gaetano Quagliariello,vicecapogruppo vicario del PdL al Senato. ”Dopo la Procura di Siena, che ha mostrato una giustiziamodello senza intercettazioni sbattute sui giornali, senzautilizzi disinvolti della custodia cautelare, senza invasionidella privacy, senza politici dati in pasto all’opinionepubblica – prosegue -, oggi e’ la volta del Csm il qualescopre improvvisamente che in Italia esiste un problemalegato al rispetto della competenza territoriale. Anchequesta e’ una buona notizia. Ricordiamo infatti, ad esempio,che quando la stessa Procura di Trani si mise a indagaresull’Agcom intercettando dal presidente del Consiglio aldirettore del Tg1 fino al comandante dei carabinieri, il Csmse la prese non con i pm ma con il ministro della Giustiziache nell’esercizio delle sue funzioni aveva pensato diinviare gli ispettori. Si potrebbe andare avanti, ricordandoil gioco dell’oca delle procure sul caso Lavitola-Tarantini,la caduta del governo Prodi dovuta all’arresto della mogliedell’allora Guardasigilli ad opera di una Procuraterritorialmente incompetente, o ancora quando Potenza aitempi di Woodcock sembrava diventata il crocevia delmalaffare internazionale. Ma ci fermiamo qui – concludeQuagliariello -, e ci limitiamo a rallegrarci per il’miracolo senese’!”.

com-ceg/mau/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su