Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Napoli (Pdl), Monti un po’ ci fa, ma molto c’e’

colonna Sinistra
Lunedì 4 febbraio 2013 - 16:31

Elezioni: Napoli (Pdl), Monti un po’ ci fa, ma molto c’e’

(ASCA) – Roma, 4 feb – ”Accusare Berlusconi e il PdL diricattare gli italiani e di comportarci con loro come Laurocon gli elettori napoletani non segnala soltanto una cadutadi stile del senatore Monti. Segnala, piu’ in generale, lasua inadeguatezza sul piano umano e quindi l’incapacita’ diaffrontare la lotta politica a viso aperto”. Lo afferma ilvice presidente dei deputati del Pdl, Osvaldo Napoli.

”Credo di non essere solo fra gli italiani che siinterrogano fino a che punto Monti ‘ci fa’ e fino a che punto’c’e”. Berlusconi non ha fatto promesse ma ha assuntoimpegni, cosa quanto mai legittima e sacrosanta indemocrazia: non si vede a che cosa mai dovrebbero servire leelezioni se non a consentire ai candidati di prendere impegnicon gli elettori”, aggiunge Napoli.

”Monti che cos’altro ha fatto nei mesi di governo se nonconfermare che era impossibile dimunire le tasse o ritoccarel’Imu? Bene, nessuno mena scandalo per il fatto che daqualche settimana ha cambiato opinione su tutto il fronte. Econ lui ha cambiato opinione anche Bersani. Tutti hannocambiato opinione perche’ a tutti loro Berlusconi e’ riuscitoa imporre l’agenda vera del Paese in carne e ossa, rispettoall’agenda dei salamelecchi e delle pagelline di credibilita’e autorevolezza. Per il governo dell’Italia, Monti ha fattoquello per cui e’ stato chiamato dalle circostanze non semprechiare. Per il futuro e per il bene del Paese, invece, Montisara’ invitato dagli italiani a godersi il laticlavio e alasciare che Fini e Casini se la cavino da soli perprolungare il loro quasi quarantennale soggiorno inParlamento”, conclude Napoli.

com-ceg/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su