Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Della Vedova, su Imu da Berlusconi una polpetta avvelenata

colonna Sinistra
Lunedì 4 febbraio 2013 - 13:03

Elezioni: Della Vedova, su Imu da Berlusconi una polpetta avvelenata

(ASCA) – Roma, 4 feb – ”A prescindere da ogni altraconsiderazione, e a prescindere dal fatto che l’Imu e’ latassa del bunga bunga, cioe’ quella che gli italiani hannodovuto pagare perche’ lo spread era arrivato a limitiinsostenibili a causa della perdita di credibilita’ diBerlusconi, la restituzione dei soldi dell’Imu e’ unastangata fiscale sul ceto medio a vantaggio dei redditielevati e degli evasori, una vera e propria polpettaavvelenata”. Lo ha detto a Radio Radicale Benedetto DellaVedova, candidato al Senato in Lombardia nella lista ConMonti per l’Italia. ”L’Imu sulla prima casa – ha spiegato Della Vedova – hauna fascia esente significativa che ha coinvolto circa 4milioni di contribuenti e sono previste detrazioni fino a 400euro per le famiglie con figli. Dunque, nella sostanza, ilceto medio ha versato di Imu qualche centinaio di euro,mentre redditi elevati ed evasori migliaia di euro:proporzionalmente la classe media paga molto di piu’ intermini di tasse e molto meno in termini di Imu, mentreredditi elevati ed evasori molto meno in termini di tasse emolto di piu’ in termini di Imu. Quindi – ha sottolineatoDella Vedova – la proposta di Berlusconi e’ quella di unRobin Hood all’incontrario: ti illudo mandandoti unabanconota da 100 euro ma poi, alla fine dell’anno, ne dovraisborsare 110 per restituire l’Imu ai ricchi. E ci saranno iquattro milioni di contribuenti esenti dall’Imu che nonriceveranno alcun assegno ma con le loro tasse dovrannofinanziare il rimborso dell’Imu a ricchi ed evasori. E vistoche Berlusconi non ha promesso di restituire l’Imu con i suoisoldi, se il Pdl dovesse vincere le elezioni, l’anno prossimoci saranno 4 miliardi di spesa pubblica, e quindi di tasse,in piu’. Le misure che Berlusconi immagina a ”copertura’,dall’accordo con la Svizzera al taglio dei costi dellapolitica, vanno comunque realizzate ma – ha concluso DellaVedova – non sarebbero disponibili nei tempi previsti per ilrimborso”.

com-ceg/cam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su