Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Zaccaria, grave che Agcom non sanzioni Tg4 e Studio aperto

colonna Sinistra
Venerdì 1 febbraio 2013 - 13:53

Elezioni: Zaccaria, grave che Agcom non sanzioni Tg4 e Studio aperto

(ASCA) – Roma, 1 feb – ”Cosi’ Agcom rinuncia al suo ruolo diarbitro”. Lo afferma Roberto Zaccaria, coordinatoredell’Osservatorio del Pd sul pluralismo dell’informazione deiTg, il quale spiega: ”Dopo che i dati Agcom della settimana21-27 hanno dimostrato chiaramente il perdurare delleviolazioni da parte di TG4 e Studio aperto, limitarsi aripetere un semplice ordine di riequilibrio, finora gia’eluso, e’ stata una decisione grave”.

”Quando si consente al PDL e a Berlusconi, protagonistadella campagna elettorale e proprietario delle emittenti, diavere quasi la meta’ del tempo di parola nelle edizioniprincipali di Studio Aperto e quasi un terzo sul TG4, siinfrange contemporaneamente la par condicio e quel poco chel’Agcom deve tutelare del conflitto d’interessi in forma disostegno privilegiato. Fortunatamente, si sono levate voci didissenso dall’interno del Consiglio. Ora il tempo per poterincidere -conclude Zaccaria- si riduce enormemente anche inconsiderazione del termine ampio (10 febbraio) indicato peril controllo e considerando che l’ultima settimana bendifficilmente potra’ essere riequilibrata”.

com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su