Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Diritti tv: Cronisti Lombardi, no ad assurde limitazioni per giornalisti

colonna Sinistra
Venerdì 1 febbraio 2013 - 16:53

Diritti tv: Cronisti Lombardi, no ad assurde limitazioni per giornalisti

(ASCA) – Milano, 1 feb – I giudici della Corte d’Appello diMilano titolari del processo dei diritti tv di Mediasetdovrebbero garantire ”ai cronisti la possibilita’ disvolgere senza assurde limitazioni di immagine e di presenzail proprio lavoro al servizio della pubblica opinione”. Loevidenziano in una nota il Gruppo Cronisti Lombardi el’Associazione Lombarda dei Giornalisti, che riconoscono ”alPresidente della Corte la discrezionalita’ relativa aldivieto per i cronisti di portare in aula cellulari estrumenti di registrazione”, manifestando comuqnue ”lapropria protesta contro una disposizione che ledeinevitabilmente il diritto di cronaca e che sembra legatasolo alla presenza di imputati che per la loro posizionerichiamano su di se’ la massima attenzione dell’opinionepubblica”.

Secondo il Gruppo Cronisti Lombardi e l’AssociazioneLombarda Giornalisti, inoltre, ”desta meraviglia l’altrodivieto, del tutto incomprensibile, a sedersi in aula per icronisti nello spazio riservato alla stampa. E’ auspicio delGruppo Cronisti e dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti- conclude il comunicato – che la Corte riveda nell’immediatofuturo i due provvedimenti, garantendo ai cronisti lapossibilita’ di svolgere senza assurde limitazioni diimmagine e di presenza il proprio lavoro al servizio dellapubblica opinione”.

com-fcz/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su