Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Regioni: Tondo, lo Stato non mortifichi autonomie virtuose

colonna Sinistra
Giovedì 31 gennaio 2013 - 12:55

Regioni: Tondo, lo Stato non mortifichi autonomie virtuose

(ASCA) – Trieste, 31 gen – Lo Stato non mortificchi leautonomie, specie quelle virtuose, per far fronte allariduzione della spesa e al debito pubblico. Lo ha detto RenzoTondo, presidente della Regione Fvg, concludendo la sedutadel Consiglio dedicata ai 50 anni della specialita’, presenteFranco Gallo, presidente della Corte Costituzionale.

Tondo ha detto che la specialita’ ”resta attuale”, ancheper far fronte alla concorrenza dei vicini Paesi, per cuioccorerrebbe anche la fiscalita’ di sviluppo per sostenere,in particolare, le imprese delle aree di confine. Tondo hadetto che l’autonomia non va rivendicata come un diritto, mae’ da coniugare con la parola responsabilita’. Il Fvg, inquesto senso, ha ridotto i costi della politica, prima dialtre regioni, senza per questo ridurre i servizi.

Il presidente ha poi definito ”incompatibili” i taglilineari da partte del Governo, anche perche’ la Regionegestisce in proprio la sanita’, il trasporto pubblico e glienti locali. Il Friuli Venezia Giulia, ha poi ricordatoTondo, ”ha rappresentato un unicum in Italia, la Regione fudefinita come l’ultima delle Regioni Speciali e la primadelle Ordinarie, in considerazione anche delle minori risorsedi cui e’ stata dotata”.

fdm/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su