Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Napoli: Delrio (Anci), punta iceberg di emergenza che tocchera’ servizi

colonna Sinistra
Giovedì 31 gennaio 2013 - 14:29

Napoli: Delrio (Anci), punta iceberg di emergenza che tocchera’ servizi

(ASCA) – Roma, 31 gen – ”’La mancanza di liquidita’, percome e’ emersa dalla vicenda che ha visto protagonista ilComune di Napoli, e’ solamente la punta di un iceberg che nonriguarda solo la amministrazione napoletana e che non toccasolo il trasporto pubblico; e’ una vera e propria emergenzache a breve tocchera’ le funzioni ordinarie dei Comuni etutti i servizi che essi erogano ai cittadini”. E’ quantoafferma Graziano Delrio, Presidente Anci, il quale ricordal’allarme lanciato anche dal Presidente della RepubblicaGiorgio Napolitano circa il pericolo ”’di una incrinaturaseria a quella coesione sociale che oggi ha ancora nellecitta’ un argine efficace alla disgregazione”.

”’In questa situazione – aggiunge Delrio – piuttosto cheassistere a mirabilanti dichiarazioni sul futuro dellaimposizione fiscale, sarebbe piu’ serio che si riattribuissechiaramente, e da subito, tutta l’Imu ai Comuni e che siriducessero i tagli insopportabili che rendono impossibile lapredisposizione dei bilanci. E non e’ un caso – rileva Delrio- il fatto che, in un solo mese, ci siano gia’ state unacinquantina di richieste di accesso alle procedure per ilpredissesto da parte di Comuni”.

”’Di certo – segnala il presidente Anci – presentarsi inEuropa con le citta’ impossibilitate a fare i propri bilancie con servizi ai cittadini ridotti allo sfascio non sarebbeun bel biglietto da visita per nessuno. Purtroppo – concludeDelrio – queste sono cose che andiamo denunciando da tempo ela situazione, oggi, e’ diventata drammatica per lastragrande maggioranza dei Comuni italiani”. rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su