Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Pisicchio(Cd), voto cattolici? No a strumentalizzazioni

colonna Sinistra
Mercoledì 30 gennaio 2013 - 17:03

Elezioni: Pisicchio(Cd), voto cattolici? No a strumentalizzazioni

++Si’ ai valori fonamentali della Costituzione che non sonomai divisivi+++.

(ASCA) – Roma, 30 gen – ”Nei cattolici, come nella partepiu’ avvertita del corpo elettorale, si avverte unasensibilita’ molto forte sui principi su cui e’ fondata laconvivenza democratica nel nostro Paese, principi scolpitinella Costituzione cui contribuirono grandemente cattolicicome La Pira, Moro, Dossetti, Mortati”.

Lo afferma Pino Pisicchio, capolista alla Camera in Pugliaper il Centro Democratico. ”Nella Costituzione -aggiunge- e’rintracciabile il principio fondamentale dell’anteriorita’della persona umana rispetto persino allo Stato, dellafamiglia come ‘societa’ naturale’, della vita umana, dellasolidarieta’, della liberta’ della scienza e del suoinsegnamento”. ”Quei principi e i valori, talvoltadimenticati, che da essi promanano, non possono mai esseredivisivi, come qualcuno intende affermare, ma rappresentanoil fondamento su cui e’ costruita la nostra culturademocratica”.

”Pertanto -conclude Pisicchio- si evitinostrumentalizzazioni politiche e attribuzioni improprie sulvoto dei cattolici: cerchiamo tutti, in questa campagnaelettorale, di accogliere le ragioni di una sobrieta’ spessoabbandonata (anche da chi ne aveva fatto una bandieragovernativa), rispettando i sentimenti religiosi. Icattolici, come sempre, sapranno scegliere”. min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su