Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni: Chiti (Pd), non piu’ rinviabili le riforme istituzionali

colonna Sinistra
Mercoledì 30 gennaio 2013 - 10:32

Elezioni: Chiti (Pd), non piu’ rinviabili le riforme istituzionali

(ASCA) – Roma, 30 gen – ”Non c’e’ alternativa alle riformenella prossima legislatura: e’ necessario differenziare icompiti di Camera e Senato; rafforzare i poteri delpresidente del Consiglio anche con l’introduzione dellasfiducia costruttiva; riorganizzare il Titolo V dellaCostituzione considerando Autonomie Locali e Regioni unarisorsa e non un problema del Paese. In questo quadro vasuperato l’attuale patto di stabilita’ per i Comuni che nonhanno deficit di bilancio”. Cosi’ il vice presidente delSenato Vannino Chiti, candidato nelle liste del Pd inPiemonte, che questa mattina e’ stato ospite di ‘RadioAnch’io’ su Radio1. ”E’ essenziale – continua l’esponente del Pd – approvareuna nuova legge elettorale: noi proponiamo i collegiuninominali a doppio turno. Cosi’ come l’attuazione degliarticoli 49 e 39 della Costituzione, sui partiti e suisindacati. Occorre dimezzare il numero dei parlamentari: 400deputati e 200 senatori, per avere un Parlamento piu’ forte eautorevole. Sui costi della politica: dopo aver superato ivitalizi, bisogna affrontare la questione delle indennita’:quelle dei parlamentari devono essere uguali a quella delsindaco di Roma o di Milano, non solo per un fatto dimoralita’ ma in rapporto alle responsabilita’ ”. com-gar/sam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su